English Translation Norsk Oversettelse Svensk Översättning Suomenkielinen Käännös Português Tradução Traducción en Español Traduction Française Nederlandse Vertaling Deutsch Übersetzung Dansk Oversættelse Český Překlad Slovenské Preklady Polskie Tłumaczenie Lietuvių Vertimas Latviešu Translation Український Переклад Русский Перевод Slovenski Prevod Hrvatski Prijevod Српски Превод Română Traducere Български Превод Ελληνική Μετάφραση תרגום לעברית تترجم إلى العربية हिंदी में अनुवाद 에서 번역 한국어 Dịch tiếng Việt, Terjemahan di Indonesia Isinalin sa Tagalog 翻译成中国 日本語の翻訳
Logo Google
Powered By Blogger Licenza Creative Commons  
Logo Wikipedia

Il bizzarro italiano d’o professore


Nonostante sia professore liceale di italiano e latino, Antonio Marcianò ha dimostrato in più di un’occasione di non avere poi una gran dimestichezza con il nostro idioma (quanto volutamente non si sa): ad esempio, come esemplificato in questo mio post, non riesce a cogliere la differenza tra causa della formazione delle scie di condensa e causa del loro aumentato numero.
Oppure, come analizzato nei dettagli qui, dimostra di avere una fortissima idiosincrasia verso le espressioni «aerosol» e «materiale biologico aerodisperso», tanto da non riuscirne a capire il significato contestualizzato neanche con l’ausilio di un dizionario.

Nell’ultimo caso il nostro professore cercò di far passare come scusa alla propria incomprensione, l’uso di oscuri tecnicismi da parte del CNR, come se fosse un qualche rarissimo fenomeno l’uso di parole tecniche in pubblicazioni specialistiche, come se il concetto di «aerosol atmosferico» fosse di difficilissima comprensibilità.

Già quella era una delle scuse più zoppicanti che abbia mai letto in vita mia e sono proprio curioso di leggere cosa Zret riuscirà ad inventarsi ’sta volta, riguardo a questa sua ultima uscita, un post dove Zret tira in ballo l’articolo de «La Stampa» qui riprodotto:

articolo de La Stampa

Riferendosi ad esso, Antonio Marcianò scrive:

Il quotidiano La Stampa ha pubblicato, in data 18 marzo, un articolo che mette in correlazione, sebbene con i consueti modi dubitativi, tipici dei media di regime, le piogge cadute recentemente nella Liguria occidentale con una strana epidemia di origine virale.

«Un articolo che mette in correlazione»? «Modi dubitativi»?
Ma ’o professore l’articolo che vorrebbe commentare l’ha davvero letto tutto (e sì che è bello corto) oppure si è limitato a leggere il titolo?
Qui non ci sono tecnicismi, è solo espresso un concetto semplice semplice, usando un italiano altrettanto elementare: Zret come caspita l’avrà capita questa frase dell’articolo incriminato (il grassetto è mio)

Qualcuno ha persino collegato direttamente la pioggia alla sindrome, come se nelle gocce fosse presente un qualche strano virus. Ovviamente, non si tratta di nulla del genere.

Dove la vede la correlazione, dove li vede i modi dubitativi? Lì dice chiaro e tondo che collegare direttamente pioggia e sindrome influenzale susseguente non ha senso, che un collegamento del genere non esiste.
Ma se qualcuno scrivesse «ci sono alcune persone che sono convinte che la Terra sia piatta ma ovviamente non è affatto così», ’o professore capirebbe che quel qualcuno starebbe mettendo in dubbio la sferoidalità della Terra?
Avendo fatto studi classici, conoscerà almeno le fallaciae, in particolare quella detta «post hoc»?

A questo punto si apre un ventaglio di possibilità:
  • Zret non ha neanche letto l’articolo, figuriamoci capirlo
  • Zret l’articolo l’ha letto, ma soffre di un’acuta forma di dislessia
  • Zret l’articolo l’ha letto e non è dislessico, ma, nonostante prenda soldi per insegnarlo in un liceo, non conosce abbastanza l’italiano da riuscire a comprendere frasi lapalissiane come quella che ho evidenziato
  • Zret l’articolo l’ha letto e l’ha capito perfettamente ma ne ha volutamente stravolto il senso, convinto che i suoi lettori siano poveri boccaloni cui si può dare a bere qualsiasi frescaccia, in quanto si fidano ciecamente della sua parola senza effettuare mai nessuna verifica
Ai lettori (intendo quelli che almeno l’italiano base lo comprendono), l’ardua sentenza.


Commenti:
alessandro ha commentato:
Ma è ovvio. Il giornalista voleva scrivere l'opposto, lo aveva quasi pubblicato ma ecco che gli arriva una telefonata dal solito agente CIA...

Meno male che ci sono loro, Zret e l'altro, che ci aprono gli occhi...quasi quasi propongo di fargli una statua (in sali di bario ovviamente)

;-)
_______
20 marzo 2008 18:58  
Logan7 ha commentato:
Questo dimostra tutto lo spessore culturale e morale di questi personaggi.
_______
21 marzo 2008 15:00  
BUFFY ha commentato:
logan scusa non saltarmi addosso ora ma permetti che risponda a pedro:
xke avevo messo un banner che ahime dava problemi, banner che ora e' stato levato
_______
25 marzo 2008 19:36  
BUFFY ha commentato:
ps io avevo chiuso il discorso quindi gradirei essere dimenticata DA TUTTI E IO FARO ALTRETTANTO
buona giornata
_______
25 marzo 2008 19:37  
axlman ha commentato:
Buffy ha scritto:
logan scusa non saltarmi addosso ora ma permetti che risponda a pedro

ps io avevo chiuso il discorso quindi gradirei essere dimenticata DA TUTTI E IO FARO ALTRETTANTO
buona giornata


Innanzi tutto BUFFY, come ti ho scritto e ribadito, qui non ti salta addosso nessuno se tu per prima non salti addosso agli altri: come vedi sono più che ragionevole con chi è altrettanto ragionevole.

In secondo luogo il gestore di questo blog sono io, axlman, e non capisco perché metti in mezzo Logan7, che manco ti ha risposto: che tu ci creda o no siamo persone ben distinte.

Terzo, tu ti sarai pure messa in testa che chiunque scrive un commento su di te in giro per il web sia un mio alter ego oppure un mio subalterno, in quanto io sarei a capo di chissà quale malvagia organizzazione internazionale, ma resta il fatto che non è così, e non posso certo ordinare a tutto il mondo di ignorarti: se vuoi essere ignorata scrivi meno assurdità sulla rete, ché non puoi certo pretendere di dare continuamente spettacolo senza che nessuno ti noti.

Infine, come ti ho già spiegato, se vuoi cancellare i tuoi commenti sul mio blog, nessuno te lo impedisce: io di contro cancellerò le mie risposte, visto che non avrebbero più motivo di esistere.

Buona giornata anche a te, BUFFY.
_______
25 marzo 2008 20:44  
BUFFY ha commentato:
"le sue frasi riportate su Perle Complottiste sarebbero state prese da una sua conversazione privata tenuta uno o due anni fa con non si ricorda più chi, invece che dal video che lei stessa aveva messo su YouTube.

Secondo me non se lo ricorda davvero di aver fatto un video e di averlo distribuito su YouTube, ormai vive completamente in un universo parallelo: lei lo chiama viaggiare nella dimensione astrale, altri lo chiamano trip da stupefacenti oppure alienazione mentale."

porta pazienza ma io due anni fa non ero presente su youtube e mai prima d'ora avevo fatto dei video, tant'è vero che ho la web cam da poco! quelle conversazioni risalgono mi pare a ottobre 2007 ma non ricordo dove le ho postate
_______
26 marzo 2008 06:58  
BUFFY ha commentato:
e per cortesia evita di dire che io mi drogo xke non e' vero, tu pretendi rispetto BENE DALLO PER PRIMO
_______
26 marzo 2008 06:59  
BUFFY ha commentato:
scusami potresti dire a john che io non ho ricevuto nessuna risposta sua? gradirei sapere in che ambiti ci siamo conosciuti
_______
26 marzo 2008 07:02  
BUFFY ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
26 marzo 2008 11:13  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
26 marzo 2008 11:36  
axlman ha commentato:
Ri-ciao alfo.

La seconda schifezza che ha lasciato in giro per il mio blog ha seguito a ruota la tua prima insozzatura: è finita nell'unico posto buono per i rifiuti, la discarica.

Caro alfo, non ti hanno insegnato i tuoi genitori che non è buona educazione andare a sporcare in casa d'altri?

Ri-addio alfo.
_______
26 marzo 2008 23:05  
axlman ha commentato:
BUFFY ha scritto:
quelle conversazioni risalgono mi pare a ottobre 2007 ma non ricordo dove le ho postate

Il punto è che non erano conversazioni private, è tutta roba che tu hai volutamente scritto sul web, in discussioni visibili da tutti e non ci vuole niente a rintracciarle con un motore di ricerca: quindi il tuo affermare che ci deve essere qualcuno che da anni ti spia solo perché cercando il tuo nickname su Google si trovano i tuoi messaggi, anche quelli vecchi, non ha alcun senso.


BUFFY ha scritto:
e per cortesia evita di dire che io mi drogo xke non e' vero, tu pretendi rispetto BENE DALLO PER PRIMO

Completamente d'accordo.
Però vedi, c'è un piccolo particolare: quella che se ne andata per prima in giro ad attaccare perfetti sconosciuti senza una ragione, sei tu: che ti aspettavi in cambio, valanghe di mazzi di rose?

Comunque quella era solo una battuta: cattiva lo ammetto, ma come ti ho appena scritto, che ti aspetti se mostri tu per prima gli artigli?

Come vedi adesso che ti comporti in modo civile, io faccio altrettanto con te: ho anche mantenuto la promessa fatta sui miei messaggi, che ho cancellato dopo che tu hai cancellato i tuoi.


BUFFY ha scritto:
scusami potresti dire a john che io non ho ricevuto nessuna risposta sua? gradirei sapere in che ambiti ci siamo conosciuti

Scusami tu, ma io non sono il segretario di John: la sua e-mail la conosci, il suo forum pure, chiediglielo direttamente.
Sono sicuro che non ti sbranerà.


BUFFY ha scritto:
non ti sprecare di rispondere non ti cago più finalmente ho capito la causa karmica di tutto questo
ho vinto io!


Bene, sono contento per te, congratulazioni.
_______
26 marzo 2008 23:27  
BUFFY ha commentato:
scusa non volevo più scrivere qui ma devo pur difendermi:
"Però vedi, c'è un piccolo particolare: quella che se ne andata per prima in giro ad attaccare perfetti sconosciuti senza una ragione, sei tu: che ti aspettavi in cambio, valanghe di mazzi di rose?"
mi dispiace non e' vero, avete iniziato voi con tanti siti e blogs a prendere di mira le persone che portano la verità al mondo xke voi lavorate x il male
_______
27 marzo 2008 09:55  
Pedro ha commentato:
Scusate, dove avete mandato il curriculum per lavorare per l'impero del male?
_______
27 marzo 2008 12:51  
Fozzillo ha commentato:
mi dispiace non e' vero, avete iniziato voi con tanti siti e blogs a prendere di mira le persone che portano la verità al mondo xke voi lavorate x il male

Come volevasi dimostrare...
_______
28 marzo 2008 00:39  
axlman ha commentato:
BUFFY ha scritto:
mi dispiace non e' vero, avete iniziato voi con tanti siti e blogs a prendere di mira le persone che portano la verità al mondo xke voi lavorate x il male

BUFFY, ti vivi in un universo parallelo al nostro, che ne sai di quello che è vero o non è vero nel mondo reale?
Perché te l'hanno detto quei gran galantuomini Straker e Zret?

Per tua norma e regola, quei due si sono fatti tanti amici in giro per la rete proprio perché sono loro che di solito vanno in forum altrui per poi prendere a male parole e minacciare chiunque osi contraddirli e smascherare le loro balle: è successo a me personalmente e l'ho visto succedere con tanti altri, Attivissimo compreso.

Attivissimo in particolare l'hanno descritto come eroinomane, pornografo e pedofilo, oltre a minacciarlo di percosse varie: ma tu questo lo sai bene, visto che qui ti sei proposta per una spedizione punitiva nei suoi confronti, vero?

La vostra fortuna è che Attivissimo è troppo signore, perché la roba che avete scritto tu e alfo, alias al gr, è roba da penale e lo è anche per Straker, visto che lui ne ha accettato la pubblicazione.

Quindi ti ripeto: se tu e i tuoi compagnucci di merende andate in giro a insultare e minacciare la gente, non vi aspettate di essere trattati coi guanti di velluto.

E risparmiati la pantomima della povera vittima, che non ci casca nessuno, viste le tue insinuazioni infondate, ingiurie e minacce continuate.
_______
28 marzo 2008 01:38  
BUFFY ha commentato:
OVVIAMENTE SI SKERZAVA!
_______
28 marzo 2008 10:07  
BUFFY ha commentato:
e poi non e' vero che loro vanno in giro a cercare persone, sono le persone che vanno da loro
_______
28 marzo 2008 10:08  
BUFFY ha commentato:
mai ingiuriato semmai voi a me avete ingiuriato con parole tipo: drogata, malata mentale e via dicendo
_______
28 marzo 2008 10:09  
BUFFY ha commentato:
IO NON HO MAI DETTO VADO A CASA SUA A PICCHIARLO, MI SON SOLO OFFERTA VOLONTARIA DI ACCOMPAGNARE IL TIPO, MA NON HO DETTO VENGO A PICCHIARLO, HO DETTO VENGO ANCHIO, CHISSA MAGARI X DIRLI IN FACCIA CIO CHE PENSO DI LUI
SMETTETE DI METTERMI PAROLE IN BOCCA MAI DETTE!
_______
28 marzo 2008 10:15  
BUFFY ha commentato:
MA MI CREDI STUPIDA O COSA? DI CERTO CHE SE VOLEVO PICCHIARLO MICA LO SCRIVEVO! LO FACEVO!
_______
28 marzo 2008 10:16  
Drex ha commentato:
Buffy ha scritto:

OVVIAMENTE SI SKERZAVA!


Buffy sei un mito...
_______
28 marzo 2008 11:12  
axlman ha commentato:
BUFFY ha scritto:
IO NON HO MAI DETTO VADO A CASA SUA A PICCHIARLO, MI SON SOLO OFFERTA VOLONTARIA DI ACCOMPAGNARE IL TIPO, MA NON HO DETTO VENGO A PICCHIARLO, HO DETTO VENGO ANCHIO, CHISSA MAGARI X DIRLI IN FACCIA CIO CHE PENSO DI LUI.
SMETTETE DI METTERMI PAROLE IN BOCCA MAI DETTE!


Senti, BUFFY se Tizio dice che vuole andare a fare saltare i denti a Caio e tu scrivi tutta felice «Vengo anch'io», significa che concordi con le intenzioni di Tizio, non che vuoi andare solo a fare quattro chiacchere con Caio.
Se invece non concordi con Tizio, lo dici chiaramente, invece di dargli corda: chiaro?

Ormai è lampante per tutti che tu nella tua testa sei convinta di essere una semi-divinità intoccabile e che quindi hai il diritto/dovere di scrivere quello che ti pare dove ti pare, ma purtroppo per te non è così: continua su questa strada e aspettati che chi minacci prima o poi si rivalga legalmente su di te.

E te lo dico per l'ultima volta: vai a urlare e a dare di matto altrove, qui non è aria.
_______
28 marzo 2008 17:13  
BUFFY ha commentato:
senti bello IO NON HO MAI MINACCIATO NESSUNO SMETTI DI DIRE BUGIE DI ME
OVVIAMENTE SI STAVA SKERZANDO NON SONO COSI STUPIDA DA SCRIVERE VENGO ANKIO SU INTERNET DOVE TUTTI POSSONO LEGGERE SE LO PENSAVO SUL SERIO
DACCI UN TAGLIO MOLLAMI
_______
28 marzo 2008 17:38  
BUFFY ha commentato:
se tu non mi accusavi di bugie io ero gia sparita ma di certo non puoi accusarmi di falsita e sperare che io mi stia zitta ma state zitto tu
_______
28 marzo 2008 17:39  
axlman ha commentato:
@ BUFFY:

1) tu smetti di raccontare balle e vedrai che nessuno ti accuserà di mentire

2) sei tu che vieni a casa mia a rompere le scatole, no io che vengo da te: quindi se c'è qualcuno che deve mollarla sei tu, non io.

Addio BUFFY.
_______
28 marzo 2008 17:51  
loryyy69 ha commentato:
bellissimo blog più parlate negativamente dei "sciachimisti" e più ci fate pubblicità, va benissimo che ne parlate negativamente purchè ne parliate sempre ,un grazie di cuore per quello che anche voi disinformatori fate assiduamente, se non fosse per voi, se nè sarebbe accorta meno della metà della gente. continuate così e su più blog. ciao.
_______
22 aprile 2008 01:35  
Nico Guzzi ha commentato:
Delle scie in questo caso non m'interessa, so solo che vedendo come si sono sporcate le macchine dopo la pioggia di queste ultime ore posso dire che è piovuta merda, senza mezzi termini, sembra di aver fatto un rally, nonostante la macchina sia stata semplicemente ferma nel cortile, esposta alla pioggia, quando metteranno degli additivi alle nuvole (tipo mastro lindo) in modo da pulirle le auto attraverso gli eventi atmosferici? Vi ricordate quando si parlava di piogge acide? Hanno smesso di parlarne e non mi pare l'inquinamento sia diminuito
_______
29 maggio 2008 09:44  
Invia un commento

I commenti di critica costruttiva sono ben accetti, quelli di puro insulto e/o contenenti volgarità gratuite finiranno dove meritano, cioè nella spazzatura.
Chiunque avesse delle lamentele oppure suggerimenti riguardo il funzionamento del blog è pregato di segnalarmeli nell'apposito post.