English Translation Norsk Oversettelse Svensk Översättning Suomenkielinen Käännös Português Tradução Traducción en Español Traduction Française Nederlandse Vertaling Deutsch Übersetzung Dansk Oversættelse Český Překlad Slovenské Preklady Polskie Tłumaczenie Lietuvių Vertimas Latviešu Translation Український Переклад Русский Перевод Slovenski Prevod Hrvatski Prijevod Српски Превод Română Traducere Български Превод Ελληνική Μετάφραση תרגום לעברית تترجم إلى العربية हिंदी में अनुवाद 에서 번역 한국어 Dịch tiếng Việt, Terjemahan di Indonesia Isinalin sa Tagalog 翻译成中国 日本語の翻訳
Logo Google
Powered By Blogger Licenza Creative Commons  
Logo Wikipedia

La paraculaggine d’o comandante


La faccia di palta di Straker e Zret non conosce limiti e lo confermano ad ogni loro nuova uscita. Dopo aver bellamente stuprato buon senso, logica, metodo scientifico e principi della giurisprudenza, adesso hanno deciso di dare il colpo di grazia anche a qualsiasi deontologia della corretta informazione, che comunque avevano già dilaniato abbondantemente.

Per fornire una buona informazione sono necessarie serietà ed onestà, cose di cui i due Marcianò Bros sono carenti assai, come evidente dalla lettura di questo blog.
In particolare sono necessari due requisiti fondamentali e cioè:
  • fornire fonti documentate ed attendibili (basarsi su dicerie non verificate non costituisce certo informazione imparziale, bensì becero pettegolezzo)
  • mostrare tutto, ma proprio tutto, il materiale in proprio possesso (mostrare solo e unicamente ciò che fa comodo alle proprie tesi, nascondendo e tacendo il resto, non è informazione imparziale ma bieca propaganda)
Inutile dire che entrambe tali primarie condizioni sono state abbondantemente calpestate dall'ineffabile duo.

Per quanto riguarda il primo punto, per rendersene conto basta prendere un loro post a caso per accorgersi che sono infarciti di «è provato» di qui ed «è acclarato» di là, ma praticamente sempre senza citare dove trovare le presunte prove tanto sbandierate: le loro “autorevoli” fonti non sono niente altro che sé stessi, oppure altri sciachimisti, che citano altri sciachimisti, che citano altri sciachimisti e così via all’infinito senza mai riuscire a giungere alla fonte originale da poter verificare.
Un esempio su tutti, la tanto osannata Rosalind Peterson (che manco si capisce cosa faccia nella vita, dato che nello stesso articolo viene presentata contemporaneamente come agronoma, professoressa e financo ricercatrice) citata in tutti i siti sciachimisti insieme alle sue sconvolgenti analisi effettuate in California. Peccato che di queste fantomatiche analisi non si riesca a trovare traccia in giro manco a pagarle oro: io ci ho già perso abbastanza tempo, quindi invito eventuali volenterosi lettori a provare a rintracciarle e, nel caso di una ricerca fruttuosa, a fornitemele.

Per quanto riguarda il secondo punto, invece, per avvedersene è sufficiente sfogliare le discussioni vertenti sulle «scie chimiche» ospitate da siti terzi, cioè quelli non direttamente controllati dagli sciachimisti e dove quindi è possibile replicare alle loro corbellerie senza essere censurati preventivamente, cancellati a posteriori e/o bannati come avviene di regola nei blog e forum di stretta osservanza della fede sciachimista.
Facendolo ci si accorge che Starker, Zret e adepti assortiti sono stati frequentemente avvisati di aver scritto delle scempiaggini, fornendo montagne di materiale a supporto degli sbufalamenti, materiale che però viene sempre e comunque ignorato, volutamente e completamente.


La novità è che, spronati dalla certezza che qualsiasi porcata compiano e qualsiasi fesseria scrivano, i loro adepti, turandosi bocca, naso e occhi, saranno immancabilmente disposti a supportarli (un esempio mirabile di ciò è stato fornito da alfo, alias al gr, nei commenti a questo stesso post), i Marcianò Bros hanno deciso di gettare definitivamente e pubblicamente la maschera.

Ecco come, qui, Straker descrive il loro personalissimo concetto di «dovere di cronaca»:

Qualcuno si è prontamente curato di farci sapere che... "Sono delle prove di stabilità con spostamento di peso della Boeing". Erano dettagli dei quali eravamo già al corrente. Qui ribadisco che riportiamo notizie riportate, in ossequio al dovere di cronaca.

Quindi è tutta roba che sapevano già, ma non hanno ritenuto opportuno inserirla, molto meglio spacciare una foto per l’interno di un «tanker chimico», piuttosto che spiegare di che cosa si tratta in realtà (maggiori dettagli in questo post): eccolo quindi il «dovere di cronaca» per ’o comandante e ’o professore, ripetere a pappagallo ciò che avvalora le loro fantasie nascondendo le informazioni di cui sono in possesso, quando tali informazioni quelle fantasie sbugiardano.

Un altro illuminante dettaglio su quali siano le storpiature logiche d’o comandante e d’o professore è contenuto nei commenti al loro succitato “articolo” sul «tanker chimico»:

Le istituzioni latitano? Bene! e noi instilliamo il dubbio che esse sappiano tutto. Ci dimostrino loro che abbiamo torto.

By Blogger :: Straker ::, at 06 febbraio, 2008 17:38

Non sono loro che devono provare quello che affermano, no, sono gli altri a dover dimostrare il contrario: comodo, no? Un ottimo modo di avere sempre ragione.
Peccato che nel nostro universo dimostrare la non esistenza di qualcosa sia impossibile e l’onere della prova spetti sempre e comunque a chi fa un’affermazione o un’accusa: altrimenti si dovrebbe ritenere che Babbo Natale e i puffi esistano, visto che nessuno ne può dimostrare l’inesistenza; altrimenti chiunque di noi potrebbe essere incarcerato per un qualsiasi reato generico inventato, visto che così sarebbe impossibile dimostrare la propria innocenza.

Ma non basta, in quelle due righe i Marcianò Bros rivelano anche quale sia il loro modus operandi: non avendo prove di ciò che affermano, l’unico loro interesse è istigare dubbi infondati, tale e quali le comari pettegole che si divertono a spargere infanganti illazioni senza fondamento solo per vedere l'effetto che fa.

Naturalmente per Rosario e Antonio non è sufficiente nascondere la verità nei loro ”articoli”, devono farlo sempre e comunque, anche coi lavori altrui, smembrandoli per eliminare le parti scomode: ecco quindi che hanno rimontato a loro gusto e sfizio la puntata di Voyager, qui.

Usando, tra l’altro, la scusa più idiota del mondo (il grassetto è mio):

Abbiamo eseguito un montaggio che, per esigenze tecniche (My Space non accetta filmati sopra i 100 megabites), racchiude in soli quindici minuti il succo dello speciale di Voyager sulle scie chimiche. Niente militari né controllori di volo e devo dire che il risultato è veramente notevole. Giudicate voi.

’Gnorsì, andiamo a giudicare.

Cominciamo con quelle maledette “esigenze tecniche”: accidenti a loro, guarda che fatica che hanno dovuto fare ’sti poveri due disgraziati per comprimere tutto in quindici minuti, guarda che difficili scelte e rinunce hanno dovuto affrontare per buttare via quasi mezzo servizio (il servizio originale è di 27 minuti).

Però, però...

Però quelle ”esigenze tecniche” non hanno impedito a MorboDiAshcroft di mettere on-line tutto il servizio a disposizione su YouTube, nonostante che anche su YouTube non si possano caricare filmati più grandi di un certo limite, gli è bastato dividerlo in tre parti (parte 1, parte 2, parte 3).

Però soprattutto quelle “esigenze tecniche” non avevano impedito a ’o comandante di mettere on-line le puntate integrali di Rebus e della trasmissione di TeleNord sulle «scie chimiche», appunto dividendole in più parti: strano vero?
Dipenderà mica dal fatto che in quelle trasmissioni i presentatori avevano fatto parlare solo Rosario Marcianò e la sua spalla sciachimista occasionale, senza un reale contraddittorio decente? Ma no, non è possibile, un gentiluomo come ’o comandante che fa certe bastardate, quando mai?

Saranno le stesse “esigenze tecniche” che avranno anche impedito di caricare il servizio integrale di ventisette minuti su RapidShare, invece che quello manipolato di soli quindici minuti?
Strano anche in questo caso, perché vibravito c’è riuscito benissimo, come si legge nel primo commento all’ultimo post che ho linkato:

Se invece non avete avuto occasione di vedere Voyager e siete interessati alla versione integrale giusto per fare il dovuto confronto tra realtà e vaghezza, su rapidshare ho uploadato il filmato suddiviso in 4 parti:

http://rapidshare.com/files/101346088/Voyager-ScieChimiche_640x416_1_min8.58_.avi.html

http://rapidshare.com/files/101329126/Voyager-ScieChimiche_640x416_2_min9.07_.avi.html

http://rapidshare.com/files/101360059/Voyager-ScieChimiche_640x416_3_min4.35_.avi.html

http://rapidshare.com/files/101364728/Voyager-ScieChimiche_640x416_4_min4.29_.avi.html


By Blogger vibravito, at 22 marzo, 2008 02:08

mentre il grande esperto di informatica Rosario Marcianò, non ci riesce.

E quali “esigenze tecniche” li avranno mai costretti a distribuire sempre lo stesso video manipolato sul circuito di e-mule, che non mi risulta avere limiti di sorta per i file condivisi?

Trovate il medesimo documento video in formato .mpg su Emule

Mah, misteri della fede: sì della fede sciachimista perché a questo punto non è più questione di paraocchi, bisogna proprio essere bendati per non accorgersi degli imbrogli e delle prese per i fondelli perpetrate dai Marcianò Bros.

In conclusione, una cosa la devo riconoscere a ’o comandante, cioè che ha azzeccato perfettamente il titolo del suo stupro quotidiano perpetrato nei confronti della verità:

Voyager senza militari né controllori: una favola!

Infatti, tolti in blocco gli interventi delle uniche persone che in quel marasma di sciocchezze e menzogne avevano detto qualcosa di sensato, documentato e reale, tutto ciò che rimane del servizio è proprio questo: una favola per boccaloni.


Commenti:
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
26 marzo 2008 11:31  
Denis Helicopters ha commentato:
@alfo
se tu andassi a lavorare eviteresti di gironzolare il web a sparare cavolate.

@axlman
Come vedi ai cari fratelloni Marcianò il contraddittorio sta proprio sui cosidetti, èh?
He he he
A presto
Ciao Axl
Denis
_______
26 marzo 2008 20:50  
axlman ha commentato:
Ciao alfo.

Il tuo commento è sto messo dove meritava di stare, cioè tra i rifiuti.

Addio alfo.
_______
26 marzo 2008 22:59  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 08:41  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 08:44  
Rado il Figo ha commentato:
Mentre invece si chiama informazione tagliare dai filmati le parti che non "giovano alla causa"?
_______
27 marzo 2008 09:31  
markogts ha commentato:
Alfo, ma l'idea che possa essere più di uno a contraddirvi proprio non ti entra in testa? E l'idea che sia *divertente* stroncare le cavolate che scrivete, e che dunque qualcuno possa farlo gratis a tempo perso, senza necessariamente essere pagato per questo, pure ti risulta così peregrina?

PS Quanto fa 60 * tg(30°)?

PPS Controlla il bloc maiusc, ti si deve essere incastrato.
_______
27 marzo 2008 09:51  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 11:22  
markogts ha commentato:
MARKOGTS FA 34,64... SAI ESISTE ANCHE QUI LA CALCOLATRICE..

Bene, allora dillo al tuo amico Straker che sostiene faccia 1800.
_______
27 marzo 2008 11:41  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 11:58  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 14:12  
markogts ha commentato:
Immaginavo... Sparare cazzate e poi, di fronte all'inevitabile, nascondere le prove. Vedi tu a chi vuoi credere. Su questo blog puoi trovare parecchi altri esempi della "correttezza" di Straker. Libero di scegliere.
_______
27 marzo 2008 14:19  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 14:49  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 14:54  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 15:12  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 15:24  
axlman ha commentato:
Innanzi tutto, alfo, i tuoi rifiuti sono finiti dove sai.
Veniamo al resto:

alfo ha scritto:
HO VISTO L'IMMAGINE...CHE DIRE:AT GHE RAGION!!!
PER DETERMINARE 1800METRI OCCORRONO ESATTAMENTE 88 GRADI...COL CAZZO 30...
:):) ORA VADO A ROMPERE I COGLIONI DALL'ALTRA SPONDA...
PS:
ECCO QUESTO AD ESEMPIO è UN MODO INCONFUTABILE DI CONTESTARE QUALCOSA..MA TANTI ALTRI FENOMENI?? NE RIPARLIAMO...ORA VADO A FAR DUE PAROLE CON STRAKER

WE MARKOGTS TI STANNO PRENDENDO PER IL CULO...DALL'ALTRA PARTE GIRA UN ALTRA FOTO...
VEDI...(VEDI GLI ULTIMI DUE COMMENTI)
https://www.blogger.com/comment.g?blogID=31319861&postID=4422943162906087949


NO COMMENT


Invece di urlare e di dare aprioristicamente ragione a Straker, ti consiglierei di calmarti e chiedere da persona civile, vedrai che le risposte arriveranno.

Lo screen-shot postato da markogts viene dal Meet-up di Beppe Grillo di Trieste: a partire da qui troverai le risposte mie e di altri riguardo il post di Straker ripreso nello screen-shot: guarda bene la data e ora del messaggio di Straker nello screen-shot postato da markogts e ti accorgerai che nel thread non ce ne è più traccia, è stato cancellato da Straker insieme ad altri interventi in cui collezionava una castroneria dietro l'altra.

Però conoscendo il tipo, io ed altri citiamo i suoi interventi e facciamo degli screen-shot: se segui la discussione, basandoti sulle citazioni da me riportate, ti accorgerai che Straker era partito dicendo che 60 metri per la tangente di 30° darebbe 1800 metri.
Io gli avevo fatto notare che:

1) il sistema da lui usato, con L e angolo presi ad occhio non vale un ciufolo, ci vuole una triangolazione

2) H deve essere minore di L, si vede anche dal disegno del triangolo, e comunque basta una calcolatrice per accorgersi dell'errore.

Lui per tutta risposta ha detto che il suo disegno del triangolo non era in scala (ti risulta che due triangoli con gli angoli uguali tra di loro non siano in scala?) e aveva cambiato il suo disegno scrivendo che 60 metri per la tangente di 30° darebbe 1040 metri: gli screen-shot dei suoi cambiamenti li trovi nella stessa discussione postati da Denis Helicopter, più precisamente qui.

Ora, gli errori capitano, ma certi errori, da parte di uno che dice di essere geometra e architetto (vedi qui il suo curriculum vitae transformer) non dovrebbero capitare.

Nel caso di errore comunque, una persona onesta lo ammette e non muore nessuno: invece lui no, persevera nell'errore senza mai degnarsi di correggersi.
In rarissimi casi, come questo, in cui l'errore è così marchiano da non poter essere ulteriormente difeso, quello che fa il tuo eroe è cercare maldestramente di nasconderlo nonché cercare pure di far passare gli altri per bugiardi.

Lo ha fatto un mucchio di volte e continua a farlo, ecco perché chi lo conosce salva sempre le sue uscite.

Se invece di precipitarti qui solo a urlare e insultare avessi letto i miei post ti saresti accorto che in ognuno io dimostro quanto Straker, Zret & Co. travisano, manipolano e taroccano a tutto spiano: quindi li chiamo mentitori e manipolatori perché dimostro che questo è il loro comportamento abituale (considera che scrivo solo quando ho tempo, che se lo facessi a tempo pieno in questo blog ci sarebbero almeno un paio di centinaia di articoli sulle loro balle).

Al contrario, se leggi i post dei due fratelloni, in essi non viene dimostrato nulla e fanno proprio il contrario di quanto faccio io: partono affermando (ma non dimostrando) che chi non dà loro ragione è uno «sporco disinformatore», e quindi arrivano alla conclusione che chi non da loro ragione mente sempre.

Insomma, a sentire loro:

1) loro sono i «buoni» e quindi dicono il vero

2) chi non gli dà ragione è automaticamente il «cattivo» e deve essere in torto

3) se i «cattivi» si oppongono alle loro teorie, ecco dimostrato che loro hanno ragione e quindi sono i «buoni»

È il più classico dei ragionamenti circolari, tipico delle sette, dove A prova B e B prova A, ma in realtà non si è provato nulla, se non la malafede di chi fa un tale tipo di discorso: leggi bene cosa scrivono e vedrai che nella stragrande maggioranza dei loro scritti è il ragionamento circolare che ho appena descritto l'unica "dimostrazione" delle loro tesi.
_______
27 marzo 2008 15:54  
axlman ha commentato:
alfo ha scritto sul blog di Straker:
STRAKER sono BARBIERBARBIER ti ringrazio per il tempestivo chiarimento esaustivo in riguardo!!! quel pirla di axlman ha pubblicato un immagine molto simile alla tua, ritoccandola ovviamente!!!GLI HO CHIESTO UNA DECINA DI VOLTE DOVE AVESSE TROVATO L'ORIGINALE...
EBBENE....
NESSUNISSIMA RISPOSTA...

CHE DIRE: SUPER RIDICOLI !!!
PATETICI IPOCRITI FALLITI DEBUNKERS...


Vedo che nonostante Straker nel suo blog metta l'approvazione preventiva dei commenti con la scusa della moderazione, poi non è che modera molto i termini usati dai suoi commentatori: certo, sempre che gli diano ragione e scodinzolino con abbastanza foga.

Mettiamo in chiaro una cosa: io non sono alle tue dipendenze, non scatto appena tu ordini, rispondo quando posso e voglio.
Soprattutto, per dare risposte circostanziate ci vuole tempo, quindi te lo sogni che io ti risponda all'istante, che non sono un cialtrone che fa sparate non comprovate come il tuo eroe: a tal proposito, se non ti bastano gli screen-shot mostrati, ho anche copia in locale della discussione.

E poi dove l'avresti chieste spiegazioni una decina di volte? Io ho visto solo una tua richiesta e l'ho esaudita e pure in modo dettagliato: chi è il ridicolo bugiardo patetico ipocrita fallito, qui tra noi due?
_______
27 marzo 2008 16:12  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 16:30  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 16:44  
alfo ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 16:46  
al gr ha commentato:
smiley spazzino
Questo commento è stato gettato in discarica.
_______
27 marzo 2008 16:57  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
27 marzo 2008 17:28  
axlman ha commentato:
Caro al gr che ti sei appena iscritto a Blogger unicamente, a quanto pare, per sporcare il mio blog, ti ho mandato a far compagnia al tuo degno compare alfo, nell'unico posto buono per i rifiuti: la discarica.
_______
27 marzo 2008 17:36  
axlman ha commentato:
alfo ha scritto:

Per cominciare, sapete che esiste veramente una serie di condizioni perchè si creino le scie di condensa?? detto dalla FAA e dalla NASA ma qui non sono sicuro...



Come ho già avuto modo di dirti, invece di partire lancia in resta con urla, invettive e insulti, magari ti conveniva dare una letta al mio blog: sai, non è indice di acuta intelligenza criticare ciò che neppure si è letto.


La faccenda della «definizione FAA» farlocca l'ho trattata qui: se hai osservazioni da fare, è quello l'articolo appropriato in cui farle.





alfo ha scritto:

Definizioni da fonti cartacee:



"L’immissione in atmosfera dei gas di scarico degli aerei, ricchi di nuclei di condensazione e di vapore acqueo, determina la sovrassaturazione del vapore acqueo e, quindi, la formazione di scie. Le scie di condensazione di formano ad altezze in cui la temperatura dell’aria è molto bassa (inferiore a -40 °C), con umidità relativa almeno del 60%. Le scie possono essere più o meno durare nel tempo, a seconda della stabilità dell’aria e della quantità di vapore presente."


[Girolamo Sansosti & Alfio Giuffrida - Manuale di meteorologia, Una guida alla comprensione dei fenomeni atmosferici e climatici in collaborazione con l'UAI (Unione Astrofili Italiani) - Gremese Editore – 2006 – pag 86]





"La lunghezza e l'intensità di una scia di condensazione dipendono dalle condizioni atmosferiche, dal tipo e dalla velocità dell’aereo. Le tipiche scie di condensazione variano dai 9 ai 28 Km. (da 5 a 15 miglia marine) di lunghezza, e una trentina di metri di diametro. Le scie di condensa si formano generalmente tra 7500 e 18000 metri di altitudine, a temperature molto basse (-40 °C)."


[The Camouflage Handbook, AAFWAL-TR-86-1028 (Wright-Patterson AFB, Ohio: Air Force Wright Aeronautical Laboratories, 1986), cap. 1–12]



QUINDI...SECONDO ALCUNI DI VOI NON ESISTE NEPPURE LA DEFINIZIONE DI SCIA DI CONDENSA...NBEH LEGGETE QUALCHE LIBRO...
ORA VENITE A DIRMI MAGARI CHE L'HA SCRITTO UN CERTO ROSARIO??:)




E tu quei libri, li hai letti o hai solo copincollato dal sito di Rosario? No, perché curiosamente noto che, ad esempio nel caso del «Manuale di meteorologia» di Sansosti e Giuffrida, che io ho e ho letto, commetti gli stessi errori di Rosario:



1) sbagli pagina, quella frase non è contenuta a pag. 86



2) ti dimentichi di citare una frase, forse perché renderebbe fin troppo chiaro che le scie di condensazione sono qualcosa di assolutamente innocuo, normale e che si può verificare facilmente.



La citazione completa è:

«L’immissione in atmosfera dei gas di scarico degli aerei, ricchi di nuclei di condensazione e di vapore acqueo, determina la sovrassaturazione del vapore acqueo e, quindi, la formazione di scie.

Il meccanismo di formazione è simile a quello delle nebbie di avvenzione.

Le scie di condensazione di formano ad altezze in cui la temperatura dell’aria è molto bassa (inferiore a -40 °C), con umidità relativa almeno del 60%. Le scie possono essere più o meno durare nel tempo, a seconda della stabilità dell’aria e della quantità di vapore presente.»



Detto questo, ti consiglierei di procurarti un dizionario e di imparare la distinzione tra «definizione rigorosa» in ambito scientifico e «descrizione divulgativa».


Il «Manuale di Meteorologia» che citi senza averlo manco letto, non è un testo scientifico o un testo didattico, è solo un manuale divulgativo per non addetti ai lavori, e non contiene nessuna definizione, formula o dimostrazione, solo, appunto, descrizioni divulgative e non rigorose.


Idem l'altra frase che hai citato, idem le varie descrizioni che trovi in giro sparse dai fratelli Marcianò, piene di «generalmente», «di solito», «tipicamente» et similia: le definizioni rigorose non contengono certe approssimazioni.



Il perché non esiste e non può esistere una definizione rigorosa delle caratteristiche dell'atmosfera a cui si può o meno formare una scia di condensazione è presto detto: molto dipende dalle caratteristiche dei gas di scarico dei motori (pressione, temperatura, umidità relativa, composizione, tipo e grandezza del particolato presente, ecc., ecc.), quindi molto dipende dal tipo di motori usati, dal regime a cui vanno, financo dal tipo di combustibile usato.

Ne risulta è impossibile prevedere con con certezza la formazione di scie solo basandoti sui dati atmosferici: si può solo fare un modello fisico molto semplificato e approssimato e perciò molto fallibile.



Tale modello è stato ideato da Appleman nel '53 e affinato da altri fino ai giorni nostri: è più preciso di una volta, ma resta ancora molto, molto inaffidabile (nella fattispecie tende a predire la non-formazione di contrail un numero esagerato di volte, tanto che moltisime volte in cui prevede no-contrail, poi invece si è constatato che si formano).



Trovami uno studio specifico sulle contrail, scientifico e rigoroso, che dia una definizione rigorosa, se ne sei capace: a Rosario sono due anni che la gente chiede di fornire da dove avrebbe tratto la sua famosa «definizione FAA» ma non l'ha mai fatto: che strano vero?
_______
27 marzo 2008 17:55  
axlman ha commentato:
alfo ha scritto:
Guarda intanto ti ringrazio per avermi messo il dubbio...approfondirò,questa storia puzza un tantino...

vediamo... quindi scusate se vi ho offeso. Ora con calma vi porgo uno ad uno i miei dubbi e vediamo se davvero tutto fila liscio...


Di niente, scuse accettate: vediamo se a comportarti civilmente ottieni qualcosa, dai.


alfo ha scritto:
Per cominciare, sapete che esiste veramente una serie di condizioni perchè si creino le scie di condensa??detto dalla FAA e dalla NASA ma qui non sono sicuro...e poi RICORDATO da un pilota durante la puntata di voyager...proprio quel pilota che sminuiva le scie...
Ora farò una ricerca...
Poi quel colonnello del meteo dice che d'estate ci sono meno scie perchè c'è più caldo...SICURII????MA LO GUARDA IL CIELO QUEL TIPO??? ESISTONO MIGLIAIA DI FOTO DI ""SCIE"" DA GIUGNO A SETTEMBRE....EPPUR...POI SE FOSSE SOLO ACQUA CONDENSATA PERCHè IN ALCUNE SCIE DURA DELLE ORE(VISTE DA ME STESSO)..SE FOSSERO SOLO ACQUA (COME LE NUVOLE)AL MAX MAX MAX UN QUARTO D'ORA E COME TUTTE LE NUVOLE O SI SPOSTANO O SI DISSOLVONO.. MA QUESTE "SCIE" SOTTO ESAME DURANO UN CASINO MA VERAMENTE MOLTO DI PIù...E ALLORA COME SI SPIEGA QUESTO?
ORA DA VOI VOGLIO RISPOSTE CHIARE COME L'ACQUA...


Vedo che hai ricominciato subito a urlare, dare ordini e pretendere, alla faccia delle scuse sentite.

Sull'impossibilità di dare una definizione rigorosa delle condizione di formazione delle contrail, basandosi solo sui parametri atmosferici, ti ho risposto nel commento precedente.

Per quanto riguarda le scie di condensazione d'estate, vorrei farti notare che la frase «d'estate le scie si formano più raramente rispetto all'inverno» non significa «d'estate le scie sono rarissime in assoluto»: se non comprendi l'italiano base non mi meraviglia che caschi tanto facilmente nelle manipolazioni dei Marcianò.

Riguardo la persistenza, cos'è questa storia che le nuvole perdurano in cielo al massimo un quarto d'ora? Cioè tu non hai mai visto il cielo nuvoloso per più di un quarto d'ora in vita tua?
_______
27 marzo 2008 18:06  
axlman ha commentato:
alfo ha scritto:
APPROFONDIRò IL DISCORSO... DI PRIMO ACCHITO NON POSSO DARTI TORTO ANZI MI HAI MESSO UN RAGIONEVOLE DUBBIO AXLMAN...

Sei molto contraddittorio, sai? Approfondire il discorso prima di andare in giro a lanciare insulti a destra e amanca, troppa fatica?


alfo ha scritto:
OK MA ORA POSSO FARTI UNA DOMANDINA... SE MAI UN GIORNO TRAPELASSE QUALCOSA DI INCONFUTABILE SULLE SCIE COME LA METTERESTI?METTIAMO QUEST'IPOTESI...

Aspetto quel giorno per cambiare idea: finora ho visto in giro, sulle scie di condensazione e sulle cosiddette «scie chimiche», solo tante balle spacciate per informazione.


alfo ha scritto:
SAI MI SONO DA POCO ADDENTRATO IN QUESTO TEMA E NE VORRò ANDARE AFFONDO..LEGGENDO TRA I VARI BLOG PERò MI SEMBRA DI VEDERE UNA LITIGATA TRA DUE SORDI CHE NON SI VOGLIONO ASCOLTARE..QUANDO UNA PARTE DI VERITà LA TIRATE FUORI VOI E UN ALTRA PARTE LA TIRA FUORI STRAKER AND CO. ...

Ripeto, io da Straker & Co finora ho visto solo tante menzogne e tanti taroccamenti, di verità manco mezza: ma se ne hai a disposizione, roba provata intendo e non solo pettegolezzi infondati, sono qui che aspetto con ansia.


alfo ha scritto:
MA SE SENE PARLA COSì INTANTO: UN MISTERO PIù O MENO GRANDE ESISTE...E NON è PARER OPPINABILE VISTO IL SPOLVERONE RISCONTRATO IN AMERICA..

Orpo, se ne parla, quindi qualcosa di vero deve esserci. Se se ne parla in America, poi..

Sapessi quanto si parla in america di Elvis che sarebbe ancora vivo e di proporre il creazionismo come teoria scientifica: eh sì, se ne parlano gli americani, qualcosa di vero ci deve essere di sicuro!


alfo ha scritto:
E ALLORA QUASI QUASI TRA UN MESETTO ANCHE MENO VOGLIO METTERE SU UN SITO DOVE RACCOGLIERO I DATI PRO-SCIA E DATI CONTRO-SCIE... ANALIZZANDO DATI... SPERO NE ESCA QUALCOSA DI BUONO PERCHè SONO STANCO SENTIRVI LITIGARE COME DEI BAMBINI SIA DA UNA PARTE CHE DALL'ALTRA..PROPONGO QUINDI DI RACCOGLIERE "PROVE" E "CONTROPROVE"...
IL TUTTO GESTITO NON DA ME MA PER 50% VOI 50% STRAKER (SEMPRE SE CI STATE)..


Tanti auguri, ma non credo proprio che Straker sarà favorevole.
Dice che le scie su Sanremo sono alte due-tre chilometri, gli hanno proposto di fare una gita al Saccarello, un monte di 2000 metri di altezza vicino a Sanremo, per verificare e filmare la situazione, ma ha rifiutato, insultando chi glielo proponeva.

Un controllore di volo gli ha proposto di andare a vedere direttamente in sala radar come funzionavano le aerovie, ma ha rifiutato, insultando chi glielo proponeva.

Gli è stato proposto di organizzare un volo per fare riprese e prelievi in quota, ma ha rifiutato, insultando chi glielo proponeva.

Capirai che collaborazione ti puoi aspettare da un tipo così.


alfo ha scritto:
SI DEICEVA CHE LA VERITà STA NEL MEZZO.. PERCHè NON CONTROLLARE??;)
DOPOTUTTO PROPONETE COSE INTERESSANTI SIA VOI CHE LORO.SE CONTINUATE COSì FATE SOLO CASINO E CONCLUDETE.....UNA SEGA:)


La verità non è mai stata nel mezzo, quella è la virtù.
Visto che noi non concludiamo una sega, fai una proposta intelligente tu.

Vedi, io ho proposto di fare prelievi in quota, promettendo di contribuire con duecento euro, però da parte di Straker, come detto, l'unica risposta sono insulti.

Ora, capisci che se il prelievo lo organizzo per conto mio e non si trova niente, spendo soldi e tempo per poi sicuramente sentirmi accusato di aver barato in qualche modo.
Ci vuole un'azione congiunta con un «esperto» di scie chimiche che indichi senz'ombra di dubbio una scia presunta chimica e che controlli il corretto svolgersi delle operazioni: ma se nessuno sciachimista "esperto" si offre, che si fa?

A me, sinceramente, il fatto che Straker si sottragga da sempre a partecipare ad un esperimento che proverebbe in maniera decisa e inconfutabile la realtà delle «scie chimiche» fa fortemente propendere alla certezza che sia lui il primo a sapere che sono solo fanfaluche.
Lo chiedo a te: se tu fossi convinto al 100% di una cosa, scapperesti a gambe levate ogni volta che ti propongono di fare un esperimento risolutivo per provarla?
_______
27 marzo 2008 18:32  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
28 marzo 2008 09:12  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
28 marzo 2008 09:17  
Drex ha commentato:
alfo, ma vedo che sei un fenomeno di finezza...oltre che di ignoranza!
poi chiediti perchè nessuno vi prende sul serio.
_______
28 marzo 2008 11:21  
Occam ha commentato:
Gentile Axlman,

avendo ogni tanto del tempo da impiegare in attivita' piu' o meno ricreative, ho aperto un piccolo blog per raccogliere del materiale; in effetti mi e' capitato alcune volte di andare a cercare e leggere pubblicazioni indicate da cosidetti "complottisti" per poi scoprire come vi fosse scritto tutto il contrario di quanto sostenuto da costoro... cosi' come basta fare piccole ricerche fra journal e pubblicazioni scientifiche varie per trovare facili confutazioni a determinate castronerie che vengono scritte in internet con tanta semplicioneria.

Sarei felice di sapere che ne pensi, e ovviamente se avessi commenti o ti interessasse qualcosa di cio' che scrivero', saro' ben felice di essere contattato/segnalato/riportato etc.

Felice giornata

http://guglielmodioccam.blogspot.com/
_______
28 marzo 2008 14:06  
cc ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
28 marzo 2008 14:20  
cc ha commentato:
comincia la censura anche quando non si offende nessuno?
bene bene ora si che siamo alla frutta :)
GRANDI!!!!!!
_______
28 marzo 2008 15:51  
axlman ha commentato:
Caro «cc», questo non è il blog dell'asilo: storpiature infantili dei nomi, insinuazioni non provate, volgarità e minacce non sono ammesse: quindi sei finito in discarica a tenere compagnia ai tuoi simili.

Riguardo a te, BUFFY, questa non è neanche una chat: ti ho già spiegato che io non ho la pazienza che ha Attivissimo per i troll e i fuori di testa par tuo, quindi perché non vai dove le tue mattane sono gradite e plaudite invece di sporcare qui da me?
_______
28 marzo 2008 15:51  
axlman ha commentato:
cc ha scritto:
comincia la censura anche quando non si offende nessuno?
bene bene ora si che siamo alla frutta :)
GRANDI!!!!!!


Allora «cc», innanzitutto il tuo commento non è stato censurato, ma gettato nella discarica, insieme agli altri insozzamenti di voi gentiluomini.

Come ognuno può verificare, turandosi il naso e visitando la discarica, il tuo commento conteneva, nell'ordine:

1) una storpiatura infantile e volgare del mio nickname

2) un'accusa lanciata ma non provata

3) due insinuazioni offensive non provate

4) una velata minaccia

5) un'offesa volgare a Paolo Attivissimo.

Se voi sciachimisti siete abituati a vivere in dei porcilai e a sporcare dovunque andate, il problema è vostro, non mio: io casa mia la tengo pulita e la sporcizia la pulisco.

Se desideri rimanere qui e non finire tra i rifiuti, ti basta comportarti civilmente invece che da troglodita.
_______
28 marzo 2008 16:16  
cc ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
28 marzo 2008 16:21  
cc ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
28 marzo 2008 16:22  
Giovanni ha commentato:
solo la fede non ha bisogno di prove.
_______
28 marzo 2008 16:34  
axlman ha commentato:
Niente da fare, evidentemente a «cc» piace da matti sguazzare nell'immondizia.

Contento lui, contenti tutti: ognuno si diverte come può, in base alle proprie facoltà intellettive.
_______
28 marzo 2008 16:44  
Denis Helicopters ha commentato:
Wow Axl, vedo che hai avuto innumerevoli visite da sciemichimisti ;-)
Complimenti per aver creato la discarica, è veramente un'ottima idea originale,confinare nel posto giusto i commenti spazzatura degli sciemochimisti è cosa buona e giusta.
;-)
A presto Axlman
Denis
_______
29 marzo 2008 00:55  
Denis Helicopters ha commentato:
Vedo che alla fine han capito dove devono scrivere gli sciemochimisti... direttamente in discarica!! He he he

Buonanotte
Denis
_______
29 marzo 2008 01:02  
mastrocigliegia ha commentato:
Seguendo il riferimento sulla Peterson su zret,blogspot si trova quest'ennesima perla:

L'agronoma Rosalind Peterson, impegnata nella lotta contro le chemtrails da diversi anni, ha potuto verificare che la maggiore causa dei devastanti incendi [...] è da ricercarsi nella massiccia diffusione, tra gli altri, di biossido di zolfo. La Peterson scrive:

"Agenti chimici altamente tossici e infiammabili, tra i quali il biossido di zolfo, vengono dispersi nella nostra atmosfera. Questi contaminano la nostra aria, l'acqua, il terreno. Dopo avere contaminato il suolo, bruceranno rapidamente ed intensamente caldi e, una volta in aria, potranno prendere fuoco, proprio come una miccia innescata troppo vicino a fumi di gasolio".


Rammento che il biossido di zolfo (aka anidride solforosa, SO2) è un gas sì tossico, ma assolutamente incombustibile (se non fosse per la pericolosità potrebbe essere usato negli estintori). Non si se dire che brucia estrememente caldo sia più ignoranza o idiozia.
Inoltre l'SO2 è il responsabile del classico "odore di zolfo bruciato", estremamente irritante e pungente anche in minima quantità. Figuriamoci in quelle massicciamente diffuse.
Non occorerebbero analisi sofisticate per rivelarne la presenza: basterebbero il naso e gli occhi che bruciano.

Ovviamente qualsiasi critica razionale alle affermazioni sciachimiste è una pura perdita di tempo.
Ma adesso ho alcuni minuti liberi, e ho voluto sprecarli a questo modo.

mc
_______
30 marzo 2008 14:25  
Great ha commentato:
Mastro Logan mancano 41 giorni.
si prepari
great.cornelio@gmail.com
_______
31 marzo 2008 12:10  
RobyX® ha commentato:
Io ho un fantastico disco volante chiuso in garage, pensavo di fare due soldi vendendo gadget e dvd cercando di convincere il mondo che è assolutamente genuino e non messo insieme col traforo com'è in realtà! Visto che Straker è una specie di genio nel vendere la merda spacciandola per Nutella, credi che dovrei chiedere a lui come gestire la questione?
;-) Saluti e complimenti per il tuo lavoro!
_______
31 marzo 2008 21:57  
axlman ha commentato:
@ mastrocigliegia
Grazie della visita. Di perle del genere nei post dei fratelli Marcianò ne sono disseminate almeno un centinaio: purtroppo anche per me il tempo è tiranno, altrimenti questo blog sarebbe composta almeno da dieci volte tanti sbufalamenti plateali.

@ Great
Il tempo di Gozer è giunto.
Preparati col tarapia tapioca massonico e non scordare la supercazzora brematurata e illuminata.
Naturalmente come se fosse antani, con scappellamento a destra, per P2.

@ RobyX®
Grazie. Per il tuo disco volante, scegli uno sciachimista a caso e vedrai che glielo appioppi: dopotutto gente che crede agli spiritelli dell'aria che si nutrirebbero delle scie degli aerei, vuol dire che si beve proprio qualsiasi sciocchezza venga loro proposta.
_______
1 aprile 2008 02:30  
axlman ha commentato:
Visto che alfo (alias al gr, basta cliccare sul nome di alfo come autore dei commenti per vedere che ora corrisponde a quello di al gr) ha deciso di cancellare i suoi interventi, rendendo incomprensibile la discussione, ho deciso di farne un breve sunto, a beneficio di chi ancora non ha inquadrato che razza di gentaglia componga le file degli attivisti sciachimisti.


Il 26 Marzo alle 11:36 alfo si presenta nei commenti a questo post sbraitando ed insultando a tutto spiano e senza motivo (chi vuole può controllare in discarica quali fossero i suoi contributi illuminati e soprattutto illuminanti riguardo al tipo di simpatica personcina a posto che è alfo).


Il 27 Marzo viene messa in scena gran parte della commedia.

8:41
alfo torna sul mio blog, sempre nei commenti a questo post e sempre con gli stessi toni incivili, finendo di nuovo in discarica

9:51
markogts gli chiede quanto faccia 60 · tg 30°

11:22
alfo risponde correttamente alla domanda (messaggio in discarica perché comunque volgare e offensivo):
«MARKOGTS FA 34,64... SAI ESISTE ANCHE QUI LA CALCOLATRICE..»

11:41
markogts gli fa notare la castroneria scritta da Straker nel meet-up di Grillo di Trieste (questa)

11:58
alfo ammette che markogts ha ragione e annuncia che andrà ad informarsi da Straker:
«HO VISTO L'IMMAGINE...CHE DIRE:AT GHE RAGION!!!
PER DETERMINARE 1800METRI OCCORRONO ESATTAMENTE 88 GRADI...COL CAZZO 30...
:):) ORA VADO A ROMPERE I COGLIONI DALL'ALTRA SPONDA...
PS:
ECCO QUESTO AD ESEMPIO è UN MODO INCONFUTABILE DI CONTESTARE QUALCOSA..MA TANTI ALTRI FENOMENI?? NE RIPARLIAMO...ORA VADO A FAR DUE PAROLE CON STRAKER
»

12:07
alfo va a chiedere nel blog di Straker (qui, nei commenti):
«http://www.sciechimiche.org/forum/viewtopic.php?t=2161
STRAKER.. se hai un minuto per favore dai un occhiata qui.
»

12:40
Straker risponde che l'immagine giusta sarebbe un'altra, facendo riferimento a "mezzucci da quattro soldi" per suggerire un taroccamento dell'immagine da parte altrui:
«L'immagine corretta è http://img174.imageshack.us/img174/9696/calcolodellaquotaconlatno2.jpgquesta.
No comment. Mezzucci da quattro soldi.
»

14:04
alfo ci casca con tutte le scarpe, non rinunciando ad insultarmi gratuitamente e affermando comunque che il famoso 60 · tg 30° = 1800 è una, parole sue, "cagata":
«ah ecco!!!;)ora ci siamo con i conti...quella foto del ca..o l'ho tirata fuori dal blog di AXlman..quel famigerato pirla..
mi sembrava troppo strano che tu sparassi una cagata così.
»

14:12
alfo torna a commentare in questo mio post, sempre con la solita finezza, riportando la puerile scusa di Straker:
«WE MARKOGTS TI STANNO PRENDENDO PER IL CULO...DALL'ALTRA PARTE GIRA UN ALTRA FOTO...
VEDI...(VEDI GLI ULTIMI DUE COMMENTI)
https://www.blogger.com/comment.g?blogID=31319861&postID=4422943162906087949
NO COMMENT
»

14:49
alfo ci pensa un po' su, finalmente realizza che la storia di Straker non sta in piedi e lo comunica nei commenti del mio post:
«Guarda intanto ti ringrazio per avermi messo il dubbio...approfondirò,questa storia puzza un tantino....»

14:54
alfo, sempre da me, chiede da dove proviene lo screenshot postato da markogts:
«MARKOGTS
e perchè poi mi pubblichi una copia dell'immagine..
vedo che l'immagine proviene da un altro forum...
ma Q U A L E ? ? ? ? ? ?
»

15:22
invece di aspettare la risposta, alfo corre da Straker (stavolta qui, sempre nei commenti) e si inventa che avrebbe chiesto dell'originale dell'immagine una decina di volte:
«http://www.hostingfiles.net/image.php?id=88297
STRAKER sono BARBIERBARBIER ti ringrazio per il tempestivo chiarimento esaustivo in riguardo!!! quel pirla di axlman ha pubblicato un immagine molto simile alla tua, ritoccandola ovviamente!!!GLI HO CHIESTO UNA DECINA DI VOLTE DOVE AVESSE TROVATO L'ORIGINALE...
EBBENE....
NESSUNISSIMA RISPOSTA...
»
Notare come alfo ammette di avere un terzo nickname, cioè barbierbarbier (lo usa sul forum di sciechimiche.org, basta una veloce ricerca con Google per scoprirlo)

15.40
Straker sul suo blog raffazzona una scusa che ha del delirante:
«Devo dire che sono caduti bene nella trappola tesagli.»

15:54
intanto sul mio blog io indico ad alfo da dove veniva il post di Straker, cioè da qui, facendo notare che i suoi messaggi più imbarazzanti in quanto ad ignoranza in trigonometria erano stati da lui cancellati, ma che comunque ne rimaneva traccia nei quote degli altri utenti e negli screenshot postati da Denis Helicopter (per i dettagli la mia spiegazione è ancora presente all'inizio di questi commenti)

16:30
alfo torna a commentare in questo post e riammette che la faccenda, per come la racconta Straker, è effettivamente molto dubbia:
«APPROFONDIRò IL DISCORSO... DI PRIMO ACCHITO NON POSSO DARTI TORTO ANZI MI HAI MESSO UN RAGIONEVOLE DUBBIO AXLMAN...»

16:44
nonostante tutto ciò, alfo ricomincia ad insultarmi, accusandomi di essere Paolo Attivissimo in incognito (vedere discarica)

16:51
alfo ricompare in questi commenti come al gr, ancora con altri insulti (vedere discarica)

17:20
alfo/al gr ritorna da Straker (di nuovo qui, sempre nei commenti) a dirgli che si è reso conto che l'errore era suo e che avrebbe dovuto ammetterlo, eppure continua a sostenere che sarebbe Straker quello in buona fede e che sarei io quello patetico, naturalmente continuando con altre ingiurie nei miei confronti e in quelli di Attivissimo (e non contento aggiungendo pure delle minacce fisiche, non sia mai che quel gentiluomo di alfo riesca a scrivere un intero messaggio senza usare offese e turpiloquio):
« :):) Ho letto il forum del meetup di trieste di beppegrillo...veniva proprio da li quel tuo errore..quindi non era un foto montaggio.. va beh ma in effetti 60 metri mi sembravano veramente pochi per far una stima... ma potevi ammetterlo molto tranquillamente che ti eri sbagliato no??
[...]
o meglio dire POALO ATTIVISSIMO ma dio santo che pirla di uomo,veramente INSULSO,PESSIMO,INUTILE,...
PS:SE QUALCUNO SA DOVE ABITA PER FAVORE DITEMELO..CI VADO DAVVERO A TROVARLO: VI FOTOGRAFERò I DENTI CHE GLI STACCO... SONO CONTRO LA VIOLENZA MA SE DOVESSI TROVARMELO DI FRONTE MI SFOGO. TANTO SIAMO IN ITALIA E CON LA GIUSTIZIA CHE Cè RISCHIO POCO...

EEEHHH MA TI BRINCO PER LE ORECCHIE E TI METTO QUEL GATTINO BELLO SU PER IL CULO!
»

17:36
Straker gli risponde tornando alla carica con la storiella del "tranello":
«Ho teso una trappola a dimostrazione che non aspettano altro che beccarti con un errore per ricamarci sopra. Non mi pare vi siano dubbi sulla loro spiccata malafede.»

19:23
sempre nel blog di Straker, alfo/al gr, mi accusa di aver detto che la formula trigonometrica usata da Straker sarebbe sbagliata, mentre come chiunque può verificare io avevo scritto che ad essere sbagliati erano i calcoli, cosa che alfo aveva capito benissimo, tanto da averlo ammesso chiaramente nei messaggi che ha cancellato per nascondere le tracce della sua ipocrisia, tale e quale al suo guru e mentore Straker: al massimo io avevo precisato che la formula pur essendo giusta, non è realisticamente possibile da applicare, visto che richiede che un osservatore si trovi nel momento della misurazione proprio in verticale sotto un aereo che viaggia a 800 Km/h, cosa difficilissima da effettuare in pratica.

Per concludere degnamente questo suo capolavoro di lampante fanatismo, il 28 Marzo alle 8:45 alfo/al gr/barbierbarbier si presenta sul meet-up di Grillo di Trieste sotto le spoglie dell'ennesimo nick, cioè halkablu (vedere qui e messaggi seguenti: lo stile sguaiato e la terminologia infantilmente sboccata degli interventi sono inconfondibili), continuando con la sua pantomima e le sue falsità, insinuazioni ed insulti nei miei confronti.


Quindi riassumendo abbiamo:

1) Straker che dopo aver scritto una castroneria galattica anziché ammettere l'errore come farebbe tranquillamente una persona intellettualmente onesta, corre a nasconderlo e si inventa improbabili storie di "trappole" e "tranelli", arrivando ad accusare gli altri di manipolazioni, proprio lui dopo tutte le mascalzonate che ha fatto

2) alfo che pur rendendosi perfettamente conto di come sono andate le cose, tiene comunque bordone a Straker, a sua volta accusa di malafede me e altri ed esttamente come lui si affretta a cancellare ogni traccia dei propri scritti scomodi

3) sempre alfo mi accusa di essere un utente multi-nick senza portare nessuna prova, quando invece è lui il primo ad usare almeno quattro nickname diversi.

Evidentemente per i due degni compari, comportarsi in maniera vigliacca, subdola, viscida e ipocrita è così connaturato da considerarlo del tutto normale, tanto da essere convinti che chiunque al mondo abbia le loro deprecabili abitudini: peccato per loro che non sia affatto così.
_______
1 aprile 2008 04:23  
al gr ha commentato:
:) grazie SEI UN AMOR!!!
tuttto questo per me??grazie volevo solo prenderti un pò per il culo...dai comincia a fare 1 più 1..

ma ad ogni modo quel halkablu non sono io...

http://debunkerfakeblog.blogspot.com/2008/03/fake-blog-perle-complottiste-ci-pensa.html

che mi dici di questo???
http://debunkerfakeblog.blogspot.com/2008/03/fake-blog-perle-complottiste-ci-pensa.html


prego....perchè non parli di questo??
_______
1 aprile 2008 08:56  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
1 aprile 2008 08:57  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
1 aprile 2008 09:02  
axlman ha commentato:
Non ne parlo perché ne hanno già parlato i diretti interessati, qui: sei un altro che rode d'invidia e si è fatto il fegato marcio come il tuo amato comandante per lo scherzetto subito?

Noto poi che stai sempre di più copiando Straker in tutto, proprio vero che le anime gemelle si cercano, visto che anche lui come te è convinto che a questo mondo siano tutti stupidi tranne voi: grave errore di presunzione, visto che vi fate sgamare in mezzo secondo.

L'halkablu del meet-up di Trieste sei proprio tu, si vede lontano un miglio che il modo di scrivere e la terminologia usata è la stessa. Per di più, come barbierbarbier sei subito andato a frignare dai tuoi amichetti sciachimisti, qui:
«e a Trieste la stessa solfa...anzi...ne parlano eccome,sembra un raduno di debunkers
http://beppegrillo.meetup.com/52/messages/boards/thread/3184579/580/#16391156
che delusione: MA COME SI PUò DERIDERE COSì LE SCIE, IL SIGNORAGGIO COME SE NON ESISTESSE....NON HO PAROLE!!!...e poi paragonano il tutto ai rettiliani....CHE MISERIE!!!
»

Vedi, devi considerare che Straker, il grande autoproclamatosi "esperto" e "ricercatore" sulle scie chimiche», nonché il fratello Zret, che tu personalmente idolatri e che molti sciachimisti hanno eletto a loro guru e rappresentanti, sono fissati con Rettiliani, Grigi, Biondi e altri alieni assortiti (a dire il vero non disdegnano neppure di parlare di silfi e spiriti elementali dell'aria, come ho ampiamente documentato qui).
Lo stesso dicasi per molti dei tuoi confratelli di setta su sciechimiche.org, quindi non ti puoi meravigliare di certi accostamenti, visto che gli sciachimisti più attivi sono fissati, oltre che con le «scie chimiche», anche con questi argomenti.

Gli altri rifiuti che hai lasciato, sai dove andarli a cercare, se ne senti la mancanza.
_______
1 aprile 2008 09:54  
al gr ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
1 aprile 2008 11:50  
axlman ha commentato:
alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu, tu devi essere un vero feticista dell'immondizia, per quanto ci godi a finirci dentro: sguazzaci pure, visto che ti piace tanto.

E per la cronaca, io ho solo fedelmente descritto in che modo ti sei comportato: se lo ritieni offensivo, ti posso solo consigliare di assumere un atteggiamento migliore in futuro.

Sempre per la cronaca, puoi pure risparmiarti le minacce, velate o palesi che siano: lo dico per te, visto che non mi fanno né caldo né freddo ma in compenso rivelano tutta la tua immensa pochezza intellettiva.
_______
1 aprile 2008 12:10  
markogts ha commentato:
Grazie Axlman per la corretta cronologia dell'episodio "la trigonometria di Straker". E' stato fantastico soprattutto come abbia cambiato versione nel giro di sei ore: prima doveva essere un tranello teso con "mezzucci" dai debunkers, poi diventa di colpo il suo "tranello".

L'idea di confrontarsi onestamente, numeri e ragionamenti alla mano, è completamente avulsa dalle menti di questi personaggi.

Altra cosa che mi stupisce è il "pendolamento emotivo": gente che un minuto prima ti chiede scusa e un minuto dopo bestemmia e minaccia... Boh.
_______
1 aprile 2008 13:06  
Denis Helicopters ha commentato:
Ciao Axlan,ottimo il report dettagliato sulla nuova trigonometria strakeriana ;-)
He he.
P.S.
Il mio nick è Denis Helicopters, con la "s" finale, plurale in inglese. Ho deciso di usare il plurale perchè ho tanti tanti tanti elicotteri, tutti nell'isola di Man, tutti avuti come compenso dalla CIA e dall'NWO... ROTFL
;-) he he

A presto
Ciao
Denis
_______
1 aprile 2008 13:32  
al gr ha commentato:
Ok messaggio ricevuto ragazzi..
levo l'ancora,penso d'essermi fatto odiare abbastanza:) (sono bravo in questo almeno) ..
dai va lah provo a continuare i discorsi con un pò più d'educazione...

nbeh..buon lavoro
( ;)grazie ancora per la pagina raccolta dei rifiuti...mitico davvero, se mi devo sfogare so dove andare)

ciao complottisti da un sciachimista
_______
1 aprile 2008 13:35  
Hanmar ha commentato:
CAzzarola, Axl, se continui cosi' il tuo blog diventa piu' frequentato di quello di Paolo!!! :D

Saluti
Hanmar
_______
1 aprile 2008 14:21  
al gr ha commentato:
si...ma prova togliere la mia permanenza su sto articolo...i miei "commenti" (offese)...
cosa resta...un articolo di pura ipocrisia (spero non la prendi come un offesa visto che mi sono promesso di fare il bravo bambino)..poi per carità è una mia opinione;logico che molti la intendino diversamente..ma io e altri miei amici (sciachemisti) la vediamo così..
costruire un intero blog su 'o comandante e fratello mi sembra questa invidia..qui non riesco a veder una pura voglia di informazione. Straker da canto suo inevitabilmente una o due castronate le ha fatte (per lui sono volontarie)..ma veramente tutto quello che dice sono cazzate??
...poi è logico che se una persona ha la mente aperta, sia portata all'analizzare altri "fenomeni" più o meno discutibili come gli ufo e i rettiliani...ma quelli sono veramente cazzi suoi!!!io personalmente non condivido la storia degli ufo e con questo non vado a pregiudicare una persona solo perchè discute anche di ufo...IO CONDIVIDO PERO' la ricerca che ha fatto sulle scie,ma non solo lui.
Chiedete prove...noi ve le diamo e voi fin ora le avete confutate in maniera un pò miserella..
non basta dire: no non è vero!!!
_______
1 aprile 2008 15:55  
Giovanni ha commentato:
Beh, non posso dire che tutto quello che dice Straker siano cavolate, ma dire che sono una o due è un gentilissimo eufemismo. Ma non parlo solo di errori, parlo di nascondere l'informazione.

Parlo di impedire qualsiasi commento che non sia coerente con quello che dice (e non dico offensivi, dico semplicemente non coerenti). Parlo di non correggere errori o informazioni fasulle nonostante gli sia stato mostrato che lo sono.
Hai mai visto Straker sbagliare? Questo non perchè non sbagli. Ti faccio degli esempi da me riscontrati.

Una bufala risaputa (l'autore stesso ha detto di essersela inventata per vedere se attecchiva) data da Straker come verità. Quando gli è stata spedita questa informazione (l'articolo dell'autore della bufala) secondo te Straker ha detto di essersi sbagliato? Ha tolto il commento?

Laser. Straker ha detto che il raggio laser si tronca di netto dopo 3500 metri. Questo è impossibile. Quando gli è stato fatto notare, ha cambiato il commento di nascosto, togliendo il "di netto".

Traduzioni. Straker traduce "harmless" (innocuo) con "dannoso". Dove c'è scritto "sensori simili a cassette degli attrezzi" (toolbox-looking) lui interpreta "polvere intelligente". Il primo errore l'ha corretto di nascosto, la seconda "interpretazione" l'ha lasciata.

Il "tanker chimico". Ha riportato una foto di una pagina, senza verificarne la fonte, dicendo che era l'interno di un tanker chimico. Una ricerca di 5 minuti su google bastava a recuperare la fonte, con tutta la serie di foto che contestualizzavano e spiegavano cosa era in realtà. Gli è stata mostrata l'origine, e lui ha detto "lo sapevo già, ma mi limito a riportare l'informazione". Dunque, a detta sua, sapeva già che non era un tanker chimico, ma ha deciso di chiamarlo così comunque.

Articolo sul cimitero degli aerei. Parla del "mothballing" come se fosse una cosa strana e sospetta. In realtà è una cosa assolutamente comune. Gli è stato fatto notare, ma non ha cambiato l'articolo.

La questione della trigonometria. Io stesso ho visto mandare due immagini da lui fatte con dei gravi errori nel calcolo. Le ha cancellate, ma siccome non è bastato, la sua giustificazione è stata: "era una trappola per i debunker".

Capire chi è una persona da come scrive. Straker e Zret pretendono di poterlo fare continuamente. Anche solo dal "tono" della scrittura. (lo fanno anche i debunker a volte, e per questo li condanno - ma bisogna dire che lo "stile" e le "argomentazioni" tue e quelle di halkablu sono molto simili).

Riguardo alla "ricerca", questo significa fare delle osservazioni scientifiche, fare delle prove ripetibili. Guarda
http://sciemilano.blogspot.com/
che è di una persona che crede alle scie chimiche e
http://contrailscience.com/
di un "debunker"
e nota la differenza di metodo.
Straker in genere non porta prove. Non fa osservazioni con metodo. Si limita a mandare filmati e a dire "è così". E siccome non permette a nessuno di contraddirlo sul blog, leggendolo potrebbe anche sembrare che sia sempre corretto. Non biasimo te che, apparentemente, dell'argomento non sai molto, biasimo chi dice di ricercare la verità ma fa spesso uso della menzogna e della manipolazione delle informazioni.

Tu critichi tanto Paolo Attivissimo (che, tra parentesi, non vedo perchè dovrebbe essere Axlman) ma Attivissimo (che è ben lungi dall'essere perfetto, certo) permette tutti i commenti non offensivi sul suo blog, e se viene corretto (con delle prove), mostra sul suo blog "aggiornamento del..." e scrive di aver sbagliato e da chi è arrivata la correzione. Puoi dire lo stesso di Straker?

Giovanni
P.S. ipocrita in italiano significa qualcuno che finge amicizia e buoni sentimenti per ottenere qualcosa.
Non sono sicuro sia quello che volevi dire.
_______
1 aprile 2008 16:22  
al gr ha commentato:
GIOVANNI...
NO MI DISP...HO UN ALTRA DEFINIZIONE DI IPOCRISIA...GOOGLE.DIZIONARIO DE MAURO.IPOCRISIA:

simulazione di buone qualità o di buoni propositi attraverso azioni o atteggiamenti falsamente virtuosi, per ingannare qcn. o per ottenerne i favori: condannare l’i. diffusa, l’i. dei falsi devoti, nascondere qcs. sotto, dietro la maschera dell’i. | comportamento o discorso da ipocrita: non sopporto tutte queste ipocrisi""

CONFERMO SOTTO SCRIVO E MI DISSOCIO PER BUONA PARTE DEL TUO DISCORSO..
BACI ABBRACCI
_______
1 aprile 2008 16:39  
Giovanni ha commentato:
Non vedo sostanziale differenza tra la definizione che ti ho dato io e quella che hai dato tu.
Peraltro, non so da cosa di quello che ho detto tu possa dissociarti.

Perlopiù ti sto raccontando di fatti accaduti, non di opinioni. Molti (se non tutti) sono verificabili.

Giovanni
_______
1 aprile 2008 16:43  
al gr ha commentato:
HALKABLU è IL MIO VICINO MA LO VOLETE CAPIRE????

A VOLTE SCRIVIAMO INSIEME!!!è LOGICO CHE CI ASSOMIGLIAMO...

IO SONO ALFO, AL GR, BARBIERBARBIER PUNTO E BASTA.

IL MIO VICINO SI CHIAMA HALKABLU, E UN ALTRO NICK CHE LO USA SOLO SU SCIECHIMICHE...

spero vi siate convinti un attimo di questo povero mio vicino :) ciao andrè!!(so che mi leggi)
_______
1 aprile 2008 16:45  
Giovanni ha commentato:
Non ho mai insinuato che siate la stessa persona. Se lo dicessi, sarebbe solamente perchè mi è stato detto da te o da halkablu. Ho solo detto che lo stile (le scurrilità, il caps-lock) e le argomentazioni sono simili.
Trovo in genere ridicolo insinuare che due nick siano la stessa persona reale, senza averne prove.
_______
1 aprile 2008 16:52  
axlman ha commentato:
alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu ha scritto:
HALKABLU è IL MIO VICINO MA LO VOLETE CAPIRE????
A VOLTE SCRIVIAMO INSIEME!!!è LOGICO CHE CI ASSOMIGLIAMO...


Te l'ho già detto, spero di non dovermi ripetere ancora: non so da dove ti arrivi la convinzione che al mondo sono tutti fessi tranne te, ma prima cambi atteggiamento, prima eviti di essere screditato ogni volta che apri bocca.

Gli scritti tuoi e di halkablu non si somigliano solo, sono proprio identici. Quando dico che lo stile e la terminologia sono identici non mi riferisco solo alle urla, agli insulti, alle volgarità e ai contenuti praticamente inesistenti degli scritti tolte le diffamazioni (visto che questi sono tratti distintivi di gran parte degli sciachimisti che vagolano per il web), ma mi riferisco proprio all'insieme dei tratti distintivi e inconfondibili della scrittura di una persona come ortografia, sintassi, punteggiatura, interiezioni ed esclamazioni, costrutti linguistici, modo di periodare, uso di termini e modi di dire particolari e peculiari: se vuoi una lista dettagliata non hai che da dirlo.

Ora, che due persone diverse scrivano in modo identico è già di per sé abbastanza incredibile, ma se a ciò aggiungi l'assoluta implausibilità che avvenga che:

1) quelle due persone si ritrovino casualmente ad essere vicini di casa

2) il giorno dopo che una delle due è venuta a conoscenza del meet-up di Trieste di Grillo nel mio blog, l'altra intervenga proprio in quel meet-up

3) quelle due persone scrivano negli stessi orari, a pochi minuti di distanza, messaggi una qui da me e l'altra nel meet-up di grillo

4) che a lamentarsi su sciechimiche.org del meet-up di Trieste di Grillo sia la persona che non ci scrive invece che quella che ci scrive

allora l'incredibilità diventa vera e propria impossibilità.
Quindi ti rinnovo ancora l'invito a non offendere la mia intelligenza raccontandomi storielle patetiche per quanto sono insostenibili.
_______
2 aprile 2008 14:09  
axlman ha commentato:
alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
un articolo di pura ipocrisia (spero non la prendi come un offesa visto che mi sono promesso di fare il bravo bambino)..poi per carità è una mia opinione;logico che molti la intendino diversamente..ma io e altri miei amici (sciachemisti) la vediamo così..

Le opinioni lasciano il tempo che trovano, soprattutto opinioni come questa che hai espresso, che taccia in toto il mio articolo di ipocrisia senza spiegare né il perché, né il percome: nel mio post faccio affermazioni precise, se hai da contestarle fallo in modo altrettanto preciso.
E tanto per capirci, io con ipocrisia intendo il predicare bene e razzolare male, cioè quando uno accusa gli altri di cose che fa lui per primo: uno che usa quattro nickname diversi e poi viene da me ad accusarmi di essere un multi-nick, tanto per fare un esempio.
Adesso che hai gettato il sasso, sei pregato di spiegarti: dove, come e perché avrei scritto delle ipocrisie?


alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
costruire un intero blog su 'o comandante e fratello mi sembra questa invidia

Costruire un intero blog?
Siamo su Blogger, te ne sei accorto? Clicchi su «Crea blog» in alto a destra, ti scegli un modello e il nome da dare al blog, e con un paio di altre cliccate e cinque minuti di tempo hai un blog bell'e fatto, dopo di che ti basta scrivere i post.
Inoltre, a te risulta forse che si possano mettere in piedi mezzi blog o delle frazioni di blog? Oppure pensi che i blog si diano al chilo?
Utente: «Signor Blogger, mi dia un etto e mezzo di blog per favore»
Blogger: «Subito. Ne sono venuti due etti: che faccio, lascio?»

Detto ciò, questo blog non è sui fratelli Marcianò bensì sulle castronerie, manipolazioni, distorsioni, menzogne belle e buone e taroccamenti vari degli sciachimisti in generale: non è colpa mia se sono loro due i maggiori fornitori di cretinate e balle a riguardo nel web in lingua italiana.


alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
qui non riesco a veder una pura voglia di informazione.

Come ho mostrato in questo post, il concetto dei Marcianò di informare è quello di ignorare e/o nascondere tutto quello che non fa loro comodo: quella la chiami informazione?
Prendere una traduzione e modificarla tanto da darle tutto un altro il significato, la chiami informazione?
Distorcere il significato delle parole altrui fino a far dire agli altri il contrario di quello che hanno realmente detto, la chiami informazione?
Sostenere delle scempiaggini in campo fisico, chimico, aeronautico, meteorologico e così via, la chiami informazione?

O la vera informazione sta nel correggere le baggianate, le distorsioni, le menzogne e i taroccamenti che vengono indebitamente diffusi?


alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
Straker da canto suo inevitabilmente una o due castronate le ha fatte (per lui sono volontarie)..ma veramente tutto quello che dice sono cazzate??

Se tu avessi un'infarinatura delle materie che ti ho appena elencato, ti accorgeresti che nel blog dei fratelli Marcianò scrivere stupidaggini è all'ordine del giorno, certe volte per ignoranza, certe volte per malizia, altro che una o due "castronate".

Le castronerie non riguardano solo i contenuti ma anche, anzi soprattutto, i metodi: segui il consiglio di Giovanni e vai a vederti sciemilano.blogspot.com, così vedi cosa vuol dire credere alle scie chimiche ma al contempo cercare di fare ricerca in modo serio.

E sì che tu sei stato testimone in prima persona dell'ultima impresa d’o comandante e dei suoi metodi:
dire qualsiasi fregnaccia gli capiti pur di sostenere le sue tesi, difenderla bel oltre i limiti del ridicolo e non cambiare mai, e sottolineo mai, versione nonostante tutte le evidenze contrarie;
correggersi se e solo se la fregnaccia è facilmente verificabile per chiunque (nel caso specifico per capire l'enormità della stupidaggine scritta bastava usare una calcolatrice) ma comunque farlo di nascosto, accusando di manipolazione chi sgama i suoi sotterfugi.

C'è da dire che dal suo punto di vista ha tutte le ragioni di fare così: queste ragioni siete tu e quelli come te, cioè gente che si comporta da esaltati fanatici coi paraocchi e i pregiudizi che escono dalle orecchie e che continua a dargli ragione e riempirlo di complimenti tanto di più, quanto di più lui si comporta scorrettamente.

Se leggi i post dei Marcianò con un minimo di spirito critico, salta subito all'occhio che essi sono solo un florilegio di attacchi personali basati solo sulla diffamazione gratuita, nonché un'accozzaglia di «è provato» di qui e «è acclarato» di là, ma senza mai provare un accidente.
Fai una bella prova: tu che sei in buoni rapporti con Rosario, fatti dire dove l'avrebbe trovata di preciso quella benedetta «definizione FAA» delle contrail ad esempio, che è almeno da Novembre del 2006 che glielo chiedono senza che lui abbia mai risposto se non a male parole. E già che ci sei chiedigli dove si possono trovare quelle benedette analisi di Rosalind Peterson che tanto sbandiera ma non mostra mai: voglio proprio vedere se riesci ad ottenere una risposta precisa, senza le scuse che di solito accampa di fronte a questo tipo di domande.


alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
...poi è logico che se una persona ha la mente aperta, sia portata all'analizzare altri "fenomeni" più o meno discutibili come gli ufo e i rettiliani...ma quelli sono veramente cazzi suoi!!!io personalmente non condivido la storia degli ufo e con questo non vado a pregiudicare una persona solo perchè discute anche di ufo...IO CONDIVIDO PERO' la ricerca che ha fatto sulle scie,ma non solo lui.

Tu evidentemente non hai colto il punto: non sono io né altri scettici che abbiamo tirato in ballo l'argomento UFO correlato alle «scie chimiche», sono stati Rosario, Antonio e gran parte degli sciachimisti (e non dirmi che come iscritto a sciechimiche.org ti è sfuggito la frequentatissima sezione sugli UFO, coi Rettiliani al posto d'onore nelle preferenze).
Il punto sta tutto qui, nel fatto che siano la maggioranza degli sciachimisti a mettere in mezzo gli alieni nella faccenda «scie chimiche»: se Tizio discute di A e di B in modo separato, senza mescolarli, sarebbe molto scorretto tirare in ballo B mentre Tizio discute di A, ma se Tizio parla di A e di B insieme, come due cose strettamente correlate, allora se permetti la commistione la fa lui ed è più che lecito per gli altri citare il collegamento che lo stesso Tizio ha scelto di fare.


alfo/al gr/barbierbaribier/halkablu ha scritto:
Chiedete prove...noi ve le diamo e voi fin ora le avete confutate in maniera un pò miserella..
non basta dire: no non è vero!!!


Qui ti sbagli e pure di grosso: dire «no, non è vero» basta e avanza sia dal punto di vista logico, sia dal punto di vista scientifico, sia dal punto di vista della giurisprudenza.
Il perché è presto detto: non è possibile dimostrare l'inesistenza di qualcosa, quindi è chi sostiene l'esistenza di qualcosa che deve dare prove delle sue affermazioni.
Altrimenti io potrei dire che Babbo Natale sicuramente esiste, visto che nessuno ha mai provato che non esiste: tu ci riesci a dimostrarmene l'inesistenza?
Oppure potrei dire che tu sei sicuramente un ladro, visto che non puoi provarmi di non esserlo: ci riesci a provare di non essere un ladro?

E nonostante quello che sostieni, di prove dell'esistenza delle «scie chimiche» non ce ne è manco mezza: tanto per restare sull'esempio de «la trigonometria secondo Straker», che Rosario posti un disegnino con su scritto 1960 m • tg 30° = 1132 m dimostra solo che dopo tre giorni di spiegazioni da parte mia e di altri lui ha finalmente imparato a usare la funzione «tan» sulla calcolatrice, non che ha misurato realmente quella quota di un aeroplano con scie al seguito.
_______
2 aprile 2008 14:21  
al gr ha commentato:
Se lo dici te...cè da fidarsi!

Avrai successo :) :) sei la punta di diamante di tutti voi...

sono alfo,al gr, barbierbarbier

halkablu è tutta un altra persona...ma spiegarlo ad un paranoico è cosa ardua...
non mistupisco se un giorno dirai che tutto dietro questo cè una sola persona (uno a caso,,,rosario,,,) e che tutti i nick sono fasulli...siii tra un pò la paranoia prenderrà il sopravvento!

ti lascio con una perla visto che te sei il re delle perle:
I cretini non sanno di esserlo

E' quanto rivela il professor David Dunning, docente presso l'Universita' americana di Cornell. Dai suoi studi e' emerso che le persone incompetenti, siano esse tali sul lavoro o nella vita, tendono a convincersi di essere addirittura superiori alle persone che ci sanno veramente fare.
"Non solo raggiungono conclusioni errate e fanno scelte sfortunate - spiega Dunning - ma la loro incompetenza toglie loro la capacita' di rendersene conto".

ciao paolo..ehh scusa axlman stammi bene
_______
2 aprile 2008 16:01  
RobyX® ha commentato:
L'ultima trovata di Zret:

"Alle prossime elezioni pensateci e considerate che, chiunque vincerà, le operazioni di aerosol proseguiranno indisturbate. Annullate la scheda e scrivete: "STOP ALLE SCIE CHIMICHE". Per lo meno avrete avuto un'occasione nella vita per mostrare il vostro dissenso e per far comprendere a chi di dovere che non siamo ancora tutti lobotomizzati."

Non c'è limite alla demenza!
_______
2 aprile 2008 17:59  
axlman ha commentato:
alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu ha scritto:
Se lo dici te...cè da fidarsi!

Non c'è da fidarsi, basta saper leggere e avere un minimo di spirito d'osservazione per individuare l'autore di un messaggio.
Certo, se una persona scrive in un italiano corretto e fluente, per riuscirne a distinguerne lo stile caratteristico (cioè terminologia usata più di frequente, modi di dire, periodare, costrutti sintattici) è necessario leggere parecchi suoi scritti.
Ma se una persona scrive in un proto-italiano come il tuo, zeppo di errori sintattici, grammaticali, ortografici, persino di punteggiatura e di spaziatura, tutti peculiari e ricorrenti (nel tuo caso ne ho contati una ventina), bastano pochi messaggi per individuare con certezza l'autore: ad esempio quando ieri sei comparso sul forum di Crono911, ti ho sgamato definitivamente al tuo quarto messaggio (questo), anche se le prime avvisaglie che fossi tu le avevo avute già al tuo primo messaggio, cioè questo (scommetto che non hai neanche notato che ti avevo risposto citando la tua qualifica principe e cioè uno che «si crede il più scaltro del mondo», vero geniaccio?).


alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu ha scritto:
halkablu è tutta un altra persona...ma spiegarlo ad un paranoico è cosa ardua...

Non fai fesso nessuno con le tue storielle, ma spiegarlo ad uno che è convinto di essere il più furbo del mondo, circondato da una marea di imbecilli integrali, infinocchiabili a volontà, è cosa ardua.


alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu ha scritto:
non mistupisco se un giorno dirai che tutto dietro questo cè una sola persona (uno a caso,,,rosario,,,) e che tutti i nick sono fasulli...siii tra un pò la paranoia prenderrà il sopravvento!

No guarda, anche Rosario ha uno stile tutto suo, inconfondibile, e ti assicuro che distinguere lo stile di un plagiato come te da quello di un plagiatore come lui è ancora più semplice dell'esercizio cui accennavo prima.

E nel frattempo che aspetti che la paranoia prenda il sopravvento su di me, l'unica cosa certa, visto che concludi questo tuo stesso intervento con «ciao paolo..ehh scusa axlman stammi bene», è che su di te la paranoia ha già preso definitivamente il sopravvento da un pezzo.


alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu ha scritto:
I cretini non sanno di esserlo

E' quanto rivela il professor David Dunning, docente presso l'Universita' americana di Cornell. Dai suoi studi e' emerso che le persone incompetenti, siano esse tali sul lavoro o nella vita, tendono a convincersi di essere addirittura superiori alle persone che ci sanno veramente fare.
"Non solo raggiungono conclusioni errate e fanno scelte sfortunate - spiega Dunning - ma la loro incompetenza toglie loro la capacita' di rendersene conto".


Appunto: quante volte ti ho ripetuto che crederti un furbone di tre cotte circondato da impediti che puoi rigirarti a tuo piacimento, è un atteggiamento che ti discredita e che porta te ad essere fatto fesso dai ciarlatani esperti?

Oh, io la mia parte l'ho fatta, cioè ti ho avvertito, e se non la vuoi capire, alla fine sono fatti tuoi: dopo tutto quello che rimane fregato su tutta la linea sei tu e solo tu.
_______
3 aprile 2008 06:41  
axlman ha commentato:
RobyX® ha scritto:
L'ultima trovata di Zret:
"Alle prossime elezioni pensateci e considerate che, chiunque vincerà, le operazioni di aerosol proseguiranno indisturbate. Annullate la scheda e scrivete: "STOP ALLE SCIE CHIMICHE". Per lo meno avrete avuto un'occasione nella vita per mostrare il vostro dissenso e per far comprendere a chi di dovere che non siamo ancora tutti lobotomizzati."
Non c'è limite alla demenza!


RobyX®, non fare lo sbaglio di credere che i Marcianò Bros siano stupidi, specie Antonio che è quello che manovra da dietro le quinte e poi manda Rosario allo sbaraglio: non sono neanche delle cime, ma hanno quella scaltrezza e furbizia animalesche e istintive che permettono loro di circuire facilmente i «cretini» come alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu («cretini» intesi come da definizione da alfo/al gr/barbierbarbier/halkablu stesso postata).

I due fratelloni si assicurano la fedeltà dei «cretini» soddisfacendo il maggior desiderio dei «cretini» stessi e cioè il considerarsi delle persone molto, molto, molto speciali, ben al di sopra dello squallido e miserevole volgo composto da poveri, patetici, insulsi, codardi scimuniti, a sentire loro.

Da questo punto di vista l'uscita di Zret è esemplare: un suggerimento assolutamente inutile e idiota in sé e per sé, è vero, ma che rende la schiera di «cretini» tanto, tanto, tanto orgogliosi di far parte di una ristrettissima cerchia di eletti, di superiori, di invincibili paladini (rigorosamente in pantofole e in panciolle) della Giustizia e della Verità.
_______
3 aprile 2008 06:52  
Great ha commentato:
Questo commento è stato tolto dal proprio autore.
_______
3 aprile 2008 19:36  
Invia un commento

I commenti di critica costruttiva sono ben accetti, quelli di puro insulto e/o contenenti volgarità gratuite finiranno dove meritano, cioè nella spazzatura.
Chiunque avesse delle lamentele oppure suggerimenti riguardo il funzionamento del blog è pregato di segnalarmeli nell'apposito post.